Shomrim Everywhere

Standard

European Maskirut

L’ultimo fine settimana da Shomer è stato molto intenso per me.
Mi sono recato a Parigi in qualità di Maskir del Ken meneghino per partecipare ad un Seminario Maskirut indirizzato alla preparazione della Ve’ida Europea di quest’estate.
Il Ken parigino si trova in un bellissimo palazzo del centro.
Una volta entrati nel Ken, si respira una magnifica atmosfera.
Le attività del Sabato iniziano con i Rikudei Am (balli popolari ebraici), un “pilastro” della giornata Shomristica.
Le persone sono diverse, tante di loro completamente sconosciute, cresciute con pensieri ed in contesti sociali diversi.
L’ultimo mese a Milano è stato un mese di successi e cambiamenti, con una nuova fantastica sede per il nostro nido, un ricco campeggio invernale e grandi traguardi educativi che ero orgoglioso di rappresentare e di esportare.
Lasciare la mia città ed i miei chaverim per trovare in un luogo lontano altre persone che vestono la mia chultza ed urlano il mio Chazak ve’Ematz è stato molto emozionante.
Ho realizzato all’istante che quei ragazzi erano miei chaverim tanto quanto lo sono i miei chaverim milanesi, mi sono sentito a casa come mai.
Questo fine settimana ho compreso quanto importante sia garantire ai nostri chanichim una prospettiva più larga del movimento, di scala internazionale.
La Maskirut, l’organo dei rappresentanti dei Kenim ha lavorato duramente su molteplici progetti, ma il suo fine ultimo è uniformare il movimento europeo, di avvicinare gli Shomrim di tutto il continente.
Nuove idee e processi ritagliano spazi importanti nelle nostre menti e nelle menti di centinaia di persone che condividono una camicia blu ed un obiettivo comune, e che hanno deciso negli ultimi anni di coordinarsi ed agire insieme e non singolarmente, perché together we stand, divided we fall.
Youth is the engine of the world. – I giovani sono il motore del mondo.

Chazak ve’Ematz, Vidal, Shavit

Last week-end was very intense for me as a Shomer. I’ve flown to Paris as Maskir of Hashomer Hatzair Milan to join a Maskirut Seminar adressed to the upcoming European Ve’ida.
Paris’ Ken is located in a beautiful building placed in the town centre. Once inside the Ken people can breathe an amazing atmosphere. Saturday activities open with Rikudei Am (jewish folklore dance), a pillar of Shomeric day.
People are different, many of them completely unknown to me, with different backgrounds and thoughts.
Last months in Milan were full of changements and successes, with a new building for our Ken, a wonderful Machane Choref and many educational achievements, and I felt proud to represent and export it abroad.
It was exciting to leaving my own town and my own chaverim and finding somewhere else other people wearing my chultza and shouting my Chazak ve’Ematz.
I realized that those guys were my chaverim as well as Italian Shomrim are, then I felt home as I never did.
This week-end I understood how important is to provide our chanichim a wider perspective of the movement, an international one.
Maskirut worked hard on many topics, but its final target is to make the European Movement as one, to make Shomrim all over the continent feel closer each other.
New ideas and processes are taking place in our minds, in the minds of hundreds of people sharing a blue chultza and a common goal, that decided in last years to act as one and not singularly, because together we stand, divided we fall.
Youth is the engine of the world.

Chazak ve’Ematz, Vidal, Shavit

Un pensiero su “Shomrim Everywhere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...